ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Temsirolimus per il linfoma del sistema nervoso centrale recidivato / refrattario primario


In uno studio di fase II, Temsirolimus ( Torisel ) è stato testato in pazienti con linfoma del sistema nervoso centrale primario recidivato o refrattario ( PCNSL ).

Sono stati inclusi adulti immunocompetenti con linfoma del sistema nervoso centrale primario recidivato o refrattario istologicamente confermato dopo fallimento della chemioterapia ad alte dosi di Metotrexato che non erano ammissibili o in cui la chemioterapia ad alte dosi con trapianto autologo di cellule staminali aveva fallito.

La prima coorte ( n=6 ) ha ricevuto 25 mg di Temsirolimus per via endovenosa una volta alla settimana.
Tutti i pazienti hanno ricevuto 75 mg consecutivi per via endovenosa una volta alla settimana.
Sono stati inclusi 37 pazienti idonei ( età media, 70 anni ), il cui tempo mediano dall’ultimo trattamento era stato di 3.9 mesi ( range, da 0.1 a 14.6 mesi ).

Una risposta completa è stata osservata in 5 pazienti ( 13.5% ), una risposta completa non-confermata in 3 ( 8% ) e una risposta parziale in 12 ( 32.4% ), per un tasso di risposta globale del 54%.

La sopravvivenza mediana libera da progressione è stata di 2.1 mesi.

I più frequenti eventi avversi Common Toxicity Criteria di grado 3 o superiore sono stati iperglicemia in 11 pazienti ( 29.7% ), trombocitopenia in 8 ( 21.6% ), infezioni in 7 ( 19% ), anemia in 4 ( 10.8% ) e rash in 3 ( 8.1% ).

Sono state raccolte 14 coppie di campioni di sangue / liquido cerebrospinale ( CSF ) in 9 pazienti ( 10 coppie in 5 pazienti nella coorte di 25 mg e 4 coppie in 4 pazienti nella coorte 75 mg ).

La concentrazione massima media è stata di 292 ng/ml per Temsirolimus e 37.2 ng/ml per il suo metabolita Sirolimus nella coorte di 25 mg e 484 ng/ml e 91.1 ng/ml, rispettivamente, nella coorte di 75 mg.

La concentrazione di Temsirolimus nel liquido cerebrospinale era di 2 ng/ml in un paziente nella coorte di 75 mg; in tutti gli altri, nessun farmaco è stato trovato nel loro liquido cerebrospinale.

In conclusione, Temsirolimus come singolo agente a una dose settimanale di 75 mg è risultato essere attivo nei pazienti recidivi / refrattari con linfoma del sistema nervoso centrale primario recidivato o refrattario; tuttavia, le risposte sono state di solito di breve durata. ( Xagena2016 )

Korfel A et al, J Clin Oncol 2016; 34: 1757-1763

Emo2016 Neuro2016 Onco2016 Farma2016


Indietro