isth 2017
2017 ASH Meeting on Hematologic
Madrid 22nd congress
Neurologia

L'esito dei pazienti con leucemia linfoblastica acuta recidivante o refrattaria ( ALL R/R ) è sfavorevole. Inotuzumab ozogamicin ( Besponsa ), un anticorpo monoclonale CD22 legato alla calicheamicina ...


L'inibitore della Janus-kinasi ( JAK ) Ruxolitinib ( Jakavi ) è l'unica terapia approvata per i pazienti con mielofibrosi sintomatica. Dopo il fallimento di Ruxolitinib, tuttavia, ci sono poche opzio ...


La trombocitopenia è una complicanza potenzialmente letale nei pazienti con sindromi mielodisplastiche avanzate ( MDS ) e leucemia mieloide acuta ( AML ). Nello studio ASPIRE è stato valutato Eltromb ...


La terapia mirata alla tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ) con Ibrutinib ( Imbruvica ) ha trasformato il trattamento della leucemia linfatica cronica. Tuttavia, i pazienti refrattari o recidivanti  ...


I regimi basati su Ibrutinib ( Imbruvica ) da solo e Lenalidomide e Rituximab in combinazione mostrano alta attività in pazienti con linfoma a cellule del mantello recidivante o refrattario. Si è ipo ...


Il trattamento con Ponatinib ( Iclusig ) ha prodotto risposte durature e clinicamente significative nei pazienti con leucemia mieloide cronica in fase cronica che non hanno risposto ad altri trattamen ...


Lo studio FOLL05 ha confrontato R-CVP ( Rituximab più Ciclofosfamide, Vincristina e Prednisone ) con i regimi R-CHOP ( Rituximab più Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristina e Prednisone ) e R-FM ( R ...


Selinexor, un inibitore orale selettivo della esportina-1 ( XPO1 ), induce l'apoptosi nelle cellule tumorali attraverso la ritenzione nucleare delle proteine ​​soppressorie del tumore e del recettore ...


Bosutinib ( Bosulif ) è un potente inibitore della chinasi SRC/ABL approvato per gli adulti con leucemia mieloide cronica ( CML ) positiva al cromosoma Philadelphia resistenti e/o intolleranti a una p ...


Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di Momelotinib, un potente e selettivo inibitore della Janus chinasi 1 e 2 ( JAKi ), rispetto a Ruxolitinib ( Jakavi ), in pazienti naive agli inibitori ...


Il linfoma a cellule mantellari è generalmente incurabile. Nonostante i tassi elevati di risposta completa dopo l'immunochemioterapia iniziale seguita dal trapianto autologo di cellule staminali, i pa ...


Le sindromi mielodisplastiche sono caratterizzate da una eritropoiesi inefficace. Luspatercept è una nuova proteina di fusione che blocca gli inibitori dell'eritropoiesi della superfamiglia del f ...


I farmaci ipometilanti Azacitidina e Decitabina hanno mostrato efficacia nelle sindromi mielodisplastiche e nella leucemia mieloide acuta, ma le risposte complete del tumore sono rare e di breve durat ...


La chemioterapia con Rituximab ( MabThera ) e CHOP ( Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristina, Prednisone ) è lo standard di cura nel linfoma diffuso a grandi cellule B non-trattato ( DLBCL ). Obi ...


L'uso dell’Idrossiurea ( Onco Carbide ) come terapia di prima linea nella policitemia vera è stato criticato perché nessuna dimostrazione concreta è stata finora prodotta che questo farmaco prevenga l ...