Passamonti Neoplasie ematologiche
Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Passamonti Linfoma mantellare

Risultati ricerca per "Chemioimmunoterapia"

In un'analisi dell'esito primario di uno studio di fase 3, i pazienti con linfoma a grandi cellule B recidivante o refrattario precoce che hanno ricevuto Axicabtagene ciloleucel ( Axi-cel; Yescarta ), ...


La prognosi dei pazienti con linfoma a grandi cellule B recidivante o refrattario precoce dopo aver ricevuto la chemioimmunoterapia di prima linea è sfavorevole. In uno studio internazionale di fas ...


Mancano studi randomizzati su Venetoclax ( Venclyxto ) più anticorpi anti-CD20 come trattamento di prima linea nei pazienti idonei ( quelli con un basso carico di condizioni coesistenti ) con leucemia ...


L'approvazione degli inibitori della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ) nei pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) non-trattata in precedenza si è basata su studi che hanno confrontato Ibrutin ...


Ibrutinib ( Imbruvica ), un inibitore della tirosina chinasi di Bruton ( BTK ), può esercitare benefici clinici se somministrato in combinazione con Bendamustina e Rituximab e seguito da terapia di ma ...


L'induzione con Ibrutinib ( Imbruvica ) e Rituximab ( MabThera ) offre l'opportunità di ridurre al minimo l'esposizione alla chemioterapia, poiché l'uso anticipato di queste terapie mirate potrebbe co ...


Ibrutinib ( Imbruvica ), un inibitore della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ), può avere benefici clinici se somministrato in combinazione con Bendamustina e Rituximab e seguito da terapia di mantenim ...


La chemioimmunoterapia è in genere lo standard di cura per i pazienti con macroglobulinemia di Waldenström; tuttavia, gli effetti tossici infettivi ed ematologici sono problematici. Acalabrutinib ( ...


Acalabrutinib ( Calquence ) è un inibitore selettivo e covalente della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ) con attività nella leucemia linfatica cronica. È stata confrontata l'efficacia di Acalabrutin ...


Il trattamento della leucemia linfatica cronica ( CLL ) è stato rivoluzionato da terapie mirate che inibiscono la proliferazione ( Ibrutinib [ Imbruvica ] ) o riattivano l'apoptosi ( Venetoclax [ Venc ...


Lo studio di fase 2 CLARITY ha mostrato che oltre la metà dei pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) recidivata o refrattaria, trattati con la combinazione di Ibrutinib ( Imbruvica ) più Vene ...


Ibrutinib ( Imbruvica ) è stato approvato dalla FDA ( Food and Drug Administration ) per il trattamento dei pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) non-trattata dal 2016, ma non è stato confro ...


L'uso combinato di marcatori genetici e malattia residua minima rilevabile identifica i pazienti con leucemia linfatica cronica con esito sfavorevole dopo chemiommunoterapia di prima linea. È stata v ...


Uno studio clinico di fase 2 ha mostrato che l'impiego della combinazione Bortezomib ( Velcade ), Desametasone e Rituximab ( MabThera ) nei pazienti con macroglobulinemia di Waldenström è attivo e pr ...


La chemioimmunoterapia con Fludarabina, Ciclofosfamide e Rituximab è la terapia standard per i pazienti fisicamente idonei con leucemia linfatica cronica avanzata. Uno studio internazionale di fase ...