ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Emofilia A"

Emicizumab ( Hemlibra ) è un anticorpo monoclonale bispecifico che collega il fattore IX e il fattore X attivati per sostituire la funzione del fattore VIII attivato mancante, ripristinando in tal mod ...


Turoctocog alfa ( NovoEight ) è una molecola di fattore VIII ( FVIII ) ricombinante, approvata per il trattamento e la profilassi del sanguinamento nei pazienti con emofilia A. Negli studi di fase 3 ...


Emicizumab ( Hemlibra ) lega il ​​fattore IX e il fattore X attivati per ripristinare la funzione del fattore VIII attivato, che è carente nelle persone con emofilia A. Uno studio di fase 3 multicen ...


Nei pazienti con grave emofilia A, il trattamento standard è la regolare profilattica ed episodica infusione endovenosa di Fattore VIII. Tuttavia, questo trattamento è gravoso, soprattutto per i bam ...


Ci sono delle forme di emofilia cosiddetta acquisita che possono comparire dopo i 60 anni. In genere questi casi sono secondari a condizioni tipiche dell’anziano, come neoplasie solide o ematologiche, ...


Il Fattore antiemofilico ricombinante pegilato ( Adynovate ) appare essere efficace nella prevenzione e nel trattamento degli episodi emorragici nei pazienti pediatrici con grave emofilia A. Per ev ...


I pazienti con emofilia acquisita possono raggiungere una coagulazione normale se trattati con Rituximab ( MabThera, Rituxan ).Un totale di 7 pazienti su 12 pazienti ha raggiunto una risposta completa ...