ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Jakavi"

La mielofibrosi è una neoplasia ematologica caratterizzata da splenomegalia e sintomi debilitanti. La trombocitopenia ha prognosi sfavorevole e limita l'uso dell’inibitore Janus chinasi 1 ( JAK1 ) / ...


L'inibitore della Janus-kinasi ( JAK ) Ruxolitinib ( Jakavi ) è l'unica terapia approvata per i pazienti con mielofibrosi sintomatica. Dopo il fallimento di Ruxolitinib, tuttavia, ci sono poche opzio ...


L'inibitore della Janus-kinasi ( JAK ) Ruxolitinib ( Jakavi ) è l'unica terapia approvata per i pazienti con mielofibrosi sintomatica. Dopo il fallimento di Ruxolitinib, tuttavia, ci sono poche opzio ...


Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di Momelotinib, un potente e selettivo inibitore della Janus chinasi 1 e 2 ( JAKi ), rispetto a Ruxolitinib ( Jakavi ), in pazienti naive agli inibitori ...


Ruxolitinib ( Jakavi ) esercita una attività immunosoppressiva che può aumentare il rischio di complicanze infettive. È stata eseguita una revisione sistematica della letteratura allo scopo di stimar ...


Sebbene le complicazioni infettive rappresentino una causa rilevante della morbilità e della mortalità nei pazienti con mielofibrosi, poco si sa sulla loro incidenza, sui risultati e sui fattori di ri ...


Nello studio RESPONSE, Ruxolitinib ( Jakavi ), un inibitore Janus chinasi ( JAK ) 1 e JAK2, è risultato superiore alla migliore terapia disponibile nel controllare l’ematocrito e migliorare la splenom ...


Uno studio prospettico ha mostrato che Ruxolitinib ( Jakavi in Europa; Jakafi negli USA ) è in grado di produrre un miglioramento dei sintomi, tra cui una riduzione della fatica, tra i pazienti con l ...


La scala IPSS ( International prognostic scoring system ) permette una affidabile valutazione del rischio in pazienti con mielofibrosi primaria. Recenti studi clinici in pazienti con mielofibrosi ...


I pazienti con policitemia vera, che erano resistenti o che mostravano intolleranza alla terapia a base di Idrossiurea hanno dimostrato livelli di ematocrito meglio controllati, ridotto volume della m ...


Sono stati presentati i risultati del follow-up a tre anni di uno studio di fase III che ha dimostrato come Ruxolitinib ( Jakavi ) sia in grado di migliorare la sopravvivenza globale e determinare rid ...