Bringhen - Mieloma
Passamonti Neoplasie ematologiche
Arcaini Ematologia
Passamonti Linfoma mantellare

Risultati ricerca per "Leucemia"

Sono state determinate la sicurezza e l'efficacia della co-somministrazione di cellule T del recettore chimerico dell'antigene ( CAR ) dirette contro CD19 e CD22 nei pazienti con malattia refrattaria ...


È noto che i pazienti con neoplasie mieloproliferative ( MPN ) negative al cromosoma Philadelphia, tra cui la policitemia vera ( PV ), la trombocitemia essenziale ( ET ) e la mielofibrosi ( MF ) prima ...


CYAD-01 è una terapia CAR-T basata sul recettore natural killer ( NK ) gruppo 2D ( NKG2D ), che lega otto ligandi che sono sovraespressi in un'ampia gamma di neoplasie ematologiche ma sono in gran par ...


Gli inibitori della tirosina chinasi di Bruton ( BTK ) covalenti ( irreversibili ) hanno trasformato il trattamento di tumori multipli a cellule B, in particolare la leucemia linfatica cronica ( CLL ) ...


I bambini di età inferiore ai 3 anni sono stati esclusi dallo studio di fase 2 ELIANA su Tisagenlecleucel ( Kymriah ) nei bambini con leucemia linfoblastica acuta. La fattibilità, la sicurezza e l'a ...


Lenalidomide ( Revlimid ) ha rappresentato la terapia standard per il mieloma multiplo e altre neoplasie ematologiche per più di un decennio. Precedenti meta-analisi hanno identificato un'associazio ...


La gestione della febbre neutropenica nei pazienti ematologici ad alto rischio è impegnativa; spesso ci sono poche caratteristiche cliniche di localizzazione, e i test diagnostici hanno scarsa sensibi ...


Zanubrutinib ( Brukinsa ) è un inibitore selettivo della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ) valutato in studi multipli di malignità delle cellule B. È stata costruita un'analisi di sicurezza combinat ...


Nonostante il trattamento con nuove terapie e il consolidamento del trapianto allogenico di cellule staminali ( allo-SCT ), gli esiti nei pazienti adulti con leucemia linfoblastica acuta da precursori ...


La recidiva a livello del sistema nervoso centrale ( SNC ) della leucemia linfatica acuta è difficile da trattare. Sono state osservate remissioni durature della leucemia linfatica acuta a cellule B ...


La malattia residua misurabile ( MRD ) si riferisce alle cellule neoplastiche che non possono essere rilevate dall'analisi citomorfologica standard. Nei pazienti con leucemia mieloide acuta ( AML ), ...


La terapia con cellule T con espressione del recettore dell'antigene chimerico ( CAR )anti-CD19 ha mostrato una notevole attività nei pazienti con leucemia linfatica acuta refrattaria o recidivante. ...


Da una post-analisi ad hoc dei dati degli studi di registrazione non è emerso che Idelalisib aumenti il ​​rischio di eventi emorragici nei pazienti con leucemia linfatica cronica ( LLC ) o forme indol ...


Gli agenti stimolanti l'eritropoiesi ( ESA ) rappresentano il trattamento standard per l'anemia nella maggior parte dei pazienti con sindromi mielodisplastiche a basso rischio, ma le risposte sono lim ...


Magrolimab è un anticorpo monoclonale umanizzato di prima classe contro il cluster di differenziazione 47 ( anti-CD47 ), un segnale antifagocitico utilizzato dalle cellule tumorali per eludere la fago ...