Arcaini Ematologia
Bringhen - Mieloma
Passamonti Neoplasie ematologiche
Passamonti Linfoma mantellare

Risultati ricerca per "Leucemia linfatica cronica"

Gli inibitori della tirosina chinasi di Bruton ( BTK ) covalenti ( irreversibili ) hanno trasformato il trattamento di tumori multipli a cellule B, in particolare la leucemia linfatica cronica ( CLL ) ...


Lenalidomide ( Revlimid ) ha rappresentato la terapia standard per il mieloma multiplo e altre neoplasie ematologiche per più di un decennio. Precedenti meta-analisi hanno identificato un'associazio ...


Zanubrutinib ( Brukinsa ) è un inibitore selettivo della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ) valutato in studi multipli di malignità delle cellule B. È stata costruita un'analisi di sicurezza combinat ...


Da una post-analisi ad hoc dei dati degli studi di registrazione non è emerso che Idelalisib aumenti il ​​rischio di eventi emorragici nei pazienti con leucemia linfatica cronica ( LLC ) o forme indol ...


Pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) o linfoma a piccoli linfociti ( SLL ) hanno esiti sfavorevoli dopo il fallimento del trattamento con un inibitore covalente della tirosina chinasi di Br ...


Mancano studi randomizzati su Venetoclax ( Venclyxto ) più anticorpi anti-CD20 come trattamento di prima linea nei pazienti idonei ( quelli con un basso carico di condizioni coesistenti ) con leucemia ...


L'approvazione degli inibitori della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ) nei pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) non-trattata in precedenza si è basata su studi che hanno confrontato Ibrutin ...


La trasformazione di Richter ( RT ) è una rara complicanza della leucemia linfatica cronica ( CLL ) che ha esiti sfavorevoli. La sovraregolazione di PD-1/PD-L1 guida l'evasione immunologica nei pazi ...


Si è ipotizzato che Zanubrutinib ( Brukinsa ), un inibitore della tirosina chinasi di Bruton ( BTK ) di nuova generazione altamente selettivo, sia un trattamento sicuro e attivo per i pazienti intolle ...


Zanubrutinib ( Brukinsa ) è un potente inibitore della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ) di nuova generazione e irreversibile progettato per massimizzare l'occupazione di BTK e ridurre al minimo l'ini ...


In uno studio testa-a-testa multinazionale di fase 3, Ibrutinib ( Imbruvica ), un inibitore della tirosina chinasi di Bruton ( BTK ), è stato confrontato con Zanubrutinib ( Brukinsa ), un inibitore di ...


Sebbene gli inibitori BTK forniscano un controllo della malattia a lungo termine nei pazienti con leucemia linfatica cronica, devono essere combinati con inibitori o anticorpi BCL2 per ottenere rispos ...


Zanubrutinib ( Brukinsa ) è un inibitore selettivo della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK )di nuova generazione con efficacia nella leucemia linfatica cronica ( CLL ) recidivante e nel linfoma a piccol ...


Il trattamento di prima linea per i pazienti con leucemia linfatica cronica consiste in 12 cicli a durata fissa di Venetoclax ( Venclyxto ) più Obinutuzumab ( Gazyvaro ). Sono state determinate l' ...


Tra gli inibitori della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ), Acalabrutinib ( Calquence ) ha una maggiore selettività rispetto a Ibrutinib ( Imbruvica ), che si è ipotizzato migliorare la tollerabilità d ...