ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Leucemia mieloide acuta"

I pazienti anziani con leucemia mieloide acuta ( LMA ) non-adatti alla chemioterapia ad alte dosi hanno opzioni di trattamento limitate e una prognosi sfavorevole. L'approvazione di agenti ipometila ...


I pazienti con leucemia mieloide acuta positiva per duplicazione interna in tandem FLT3 ( FLT3 -ITD ) recidivante o refrattaria presentano una prognosi sfavorevole, compresa un'alta frequenza di recid ...


Le opzioni di trattamento efficaci sono limitate per i pazienti con leucemia mieloide acuta ( AML ) che non tollerano la chemioterapia intensiva. Uno studio internazionale di fase Ib/II ha valutato ...


I pazienti assegnati a Gilteritinib ( Xospata ) hanno mostrato una riduzione del rischio di morte del 36% rispetto a quelli assegnati alla chemioterapia standard. La sopravvivenza globale mediana è s ...


Le opzioni di salvataggio per i pazienti che hanno una recidiva dopo trapianto di cellule staminali allogeniche ( allo-SCT ) per la leucemia mieloide acuta ( AML ) e la mielodisplasia ( MDS ) rimangon ...


I pazienti con leucemia mieloide acuta presentano frequentemente trombocitopenia durante la chemioterapia di induzione. Eltrombopag ( Revolade ), un agonista del recettore della trombopoietina orale ...


Il trattamento con Azacitidina ( Vidaza ) delle sindromi mielodisplastiche ( MDS ) generalmente esacerba la trombocitopenia durante i primi cicli di trattamento. Lo studio SUPPORT ( Study of Eltromb ...


Uno studio multicentrico, randomizzato, in aperto, ha dimostrato che la Levofloxacina, impiegato come profilattico, ha fatto diminuire significativamente il rischio di batteriemia tra i bambini che r ...


La trombocitopenia è una complicanza potenzialmente letale nei pazienti con sindromi mielodisplastiche avanzate ( MDS ) e leucemia mieloide acuta ( AML ). Nello studio ASPIRE è stato valutato Eltromb ...


L'inibitore della Janus-kinasi ( JAK ) Ruxolitinib ( Jakavi ) è l'unica terapia approvata per i pazienti con mielofibrosi sintomatica. Dopo il fallimento di Ruxolitinib, tuttavia, ci sono poche opzio ...


Uno studio di fase 1 ha mostrato che l'aggiunta di Vadastuximab talirine a un agente ipometilante ha portato a un alto tasso di remissione completa tra i pazienti più anziani con leucemia mieloide acu ...


Uno studio ha dimostrato che Ivosidenib ( Tibsovo ) è in grado di indurre remissioni durevoli tra i pazienti con leucemia mieloide acuta recidivante o refrattaria IDH1-mutata. Le mutazioni somatich ...


Enasidenib ( Idhifa ) in monoterapia porta a esiti positivi e durevoli tra i pazienti più anziani non precedentemente trattati con leucemia mieloide acuta ( AML ) IDH2-mutata ( mIDH2 ) che non sono ca ...


Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di una combinazione di Gemtuzumab-Ozogamicina ( GO; Mylotarg ) e regime FLAI ( Fludarabina, Citarabina, Idarubicina ) come terapia di prima linea nella l ...


I pazienti anziani di età pari o superiore a 65 anni affetti da leucemia mieloide acuta hanno esiti infausti, e non esiste una terapia efficace standard di cura. Il trattamento con agenti ipometilant ...