Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Passamonti Neoplasie ematologiche
Passamonti Linfoma mantellare

Risultati ricerca per "Neutropenia febbrile"

Nell'analisi primaria dello studio JULIET di Tisagenlecleucel ( Kymriah ), una terapia con cellule CAR-T anti-CD19, il miglior tasso di risposta globale è stato del 52% e il tasso di risposta completa ...


Pivekimab sunirine è un coniugato anticorpo-farmaco di prima classe comprendente un anticorpo CD123 ad alta affinità, un linker scindibile e un nuovo carico utile pseudodimero di Indolino-benzodiazepi ...


La leucemia a cellule capellute ( HCL ) è caratterizzata dalla lesione genetica sottostante di BRAF V600E e dalla reattività agli inibitori di BRAF. Sono state valutate la sicurezza e l'attività del ...


Brentuximab vedotin ( Adcetris ) in combinazione con Doxorubicina, Vinblastina e Dacarbazina ( regime AVD ) è approvato nella terapia iniziale per il linfoma di Hodgkin classico in stadio avanzato ( c ...


La leucemia mieloide acuta con NPM1 mutato è associata ad un'elevata espressione di CD33 e a una citogenetica a rischio intermedio. È stata valutata la chemioterapia intensiva con o senza il coniuga ...


L'esito dei pazienti più anziani con leucemia linfatica acuta a cellule B è inferiore a quello dei pazienti più giovani a causa della biologia avversa della malattia e della loro incapacità di tollera ...


I pazienti con leucemia mieloide acuta ( AML ) positivi per le mutazioni di duplicazione tandem interna ( ITD ) di FLT3 hanno esiti sfavorevoli. Quizartinib ( Vanflyta ), un inibitore FLT3 di tipo ...


Olutasidenib ( FT-2102; Rezlidhia ) è un inibitore potente, selettivo, orale, in piccole molecole, dell'isocitrato deidrogenasi 1 mutante ( IDH1 ). Gli obiettivi della fase 1 di questo studio di fas ...


Si è ipotizzato che Zanubrutinib ( Brukinsa ), un inibitore della tirosina chinasi di Bruton ( BTK ) di nuova generazione altamente selettivo, sia un trattamento sicuro e attivo per i pazienti intolle ...


BCL2 è sovraespresso e conferisce segnali di sopravvivenza nelle cellule linfoplasmocitiche maligne nella macroglobulinemia di Waldenström ( WM ). Venetoclax ( Venclyxto ) è un potente antagonista d ...


La combinazione di Ivosidenib ( Tibsovo ), un inibitore dell'isocitrato deidrogenasi 1 ( IDH1 ) mutante, e Azacitidina ha mostrato un'attività clinica incoraggiante in uno studio di fase 1b che ha coi ...


Nelle sindromi mielodisplastiche ad alto rischio sono necessarie terapie oltre agli agenti ipometilanti come l'Azacitidina. Venetoclax ( Venclyxto ) è un inibitore BCL-2 in piccole molecole biodispo ...


La combinazione di Venetoclax ( Venclyxto ) e 5-Azacitidina ( Vidaza ) per i pazienti anziani o non-idonei con leucemia mieloide acuta ( AML ) migliora i tassi di remissione e la sopravvivenza rispett ...


Il follow-up a 5 anni in uno studio che ha coinvolto pazienti con linfoma di Hodgkin classico in stadio III o IV non-trattato in precedenza ha mostrato vantaggi in termini di sopravvivenza libera da p ...


Obinutuzumab ( Gazyvaro ) e Lenalidomide ( Revlimid ) ( denominata combinazione GALEN ) è una combinazione immunomodulante attiva con un profilo di sicurezza gestibile in più tipi di linfoma. Sono ...