Janssen Oncology
GSK Ematologia
Passamonti Linfoma mantellare
Passamonti: Macroglobulinemia di Waldenstrom

Risultati ricerca per "Rituximab"

Da una post-analisi ad hoc dei dati degli studi di registrazione non è emerso che Idelalisib aumenti il ​​rischio di eventi emorragici nei pazienti con leucemia linfatica cronica ( LLC ) o forme indol ...


I pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) recidivante / refrattario non-ammissibili al trapianto hanno opzioni di trattamento limitate. Il coniugato anticorpo-farmaco Polatuzumab v ...


In precedenti analisi dello studio MURANO, Venetoclax ( Venclyxto ) più Rituximab ( MabThera ) [ VenR ] a durata fissa ha determinato una migliore sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto ...


Acalabrutinib ( Calquence ), un potente inibitore della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ), altamente selettivo, è stato valutato nello studio di fase III globale, multicentrico, randomizzato, in ape ...


Rituximab ( MabThera ) aggiunto alla chemioterapia prolunga la sopravvivenza tra gli adulti con tumore a cellule B. I dati sulla sua efficacia e sicurezza nei bambini con linfoma non-Hodgkin a cellu ...


Polatuzumab vedotin ( Polivy ), un coniugato anticorpo-farmaco destinato alla componente CD79b del recettore delle cellule B, ha dimostrato attività come singolo agente e in associazione con Rituximab ...


Lenalidomide ( Revlimid ) più Rituximab ( MabThera ) è approvato per il trattamento dei pazienti con linfoma follicolare recidivante o refrattario. Obinutuzumab ( Gazyvaro ) ha dimostrato di miglio ...


Una combinazione di Obinutuzumab ( Gazyvaro ) e Lenalidomide ( Revlimid ) è efficace per alcuni pazienti con linfoma follicolare che hanno fallito trattamenti precedenti, compresi quelli con recidive ...


Ibrutinib ( Imbruvica ) ha mostrato attività nel linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) con tipo non-GCB ( non-germinal-center B cell ). Uno studio in doppio cieco di fase III ha valutato Ib ...


I pazienti con linfoma non-Hodgkin indolente rispondono normalmente bene alla immunochemioterapia di prima linea. Alla ricaduta, viene comunemente somministrato Rituximab ( MabThera ) come singolo a ...


Il linfoma non-Hodgkin indolente ( iNHL ) rimane in gran parte incurabile e spesso richiede più linee di trattamento dopo essere diventato refrattario alle terapie standard. Duvelisib ( Copiktra ) è ...


I coniugati anticorpo-farmaco ( ADC ) Polatuzumab vedotin e Pinatuzumab vedotin hanno mostrato attività clinica e tollerabilità negli studi di fase 1. Lo scopo di questo studio multicentrico, in ape ...


Ibrutinib ( Imbruvica ) è stato approvato dalla FDA ( Food and Drug Administration ) per il trattamento dei pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) non-trattata dal 2016, ma non è stato confro ...


Lo studio GALLIUM ha mostrato che Obinutuzumab ( Gazyvaro ) ha prolungato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) nei pazienti precedentemente non-trattati con linfoma fo ...


Dallo studio GALEN è emerso che la combinazione Lenalidomide ( Revlimid ) e Obinutuzumab ( Gazyvaro ) è ben tollerata ed efficace per il trattamento del linfoma follicolare a cellule B recidivato o re ...