ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Trombosi venosa profonda"

La trombosi venosa superficiale può portare a trombosi venosa profonda ed embolia polmonare. Rivaroxaban ( Xarelto ), un inibitore del fattore Xa orale, potrebbe semplificare il trattamento rispetto ...


Nei pazienti con embolia polmonare, la disfunzione ventricolare destra è associata a mortalità precoce. Lo studio Hokusai-VTE ha utilizzato il frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico ce ...


La moderna terapia per il mieloma multiplo che comprende gli analoghi della Talidomide, gli inibitori del proteasoma e i farmaci alchilanti ha notevolmente migliorato la sopravvivenza di questa malatt ...


La sindrome post-trombotica è una complicanza comune dopo trombosi venosa profonda ( DVT ) acuta prossimale ed è associata a una ridotta qualità di vita e a un burden notevole. Nei risultati a 2 a ...


Edoxaban ( Lixiana, Saraysa ), un inibitore orale del fattore Xa, ha presentato un'efficacia simile al Warfarin ( Coumadin ), ma un superiore profilo di sicurezza nei pazienti con tromboembolismo veno ...


I dati definitivi di uno studio controllato di fase 2 che ha valutato l'incidenza di eventi tromboembolici venosi ( TEV ) in pazienti trattati con ISIS-FXI Rx sottoposti a un intervento chirurgico di ...


Il tromboembolismo venoso ( VTE ), che comprende la trombosi venosa profonda ( DVT ) e l’embolia polmonare ( PE ), è una condizione comune, potenzialmente letale, con morbosità acuta. È stata esami ...