Arcaini Ematologia
Passamonti Neoplasie ematologiche
Bringhen - Mieloma
Passamonti: Macroglobulinemia di Waldenstrom

Risultati ricerca per "Linfoma mantellare"

Brexucabtagene autoleucel ( Tecartus ) è una terapia CAR-T mirata a CD19 approvata per il linfoma a cellule del mantello ( MCL ) recidivato / refrattario. Questa terapia è stata approvata sulla bas ...


Zanubrutinib ( Brukinsa ) è un inibitore selettivo della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ) valutato in studi multipli di malignità delle cellule B. È stata costruita un'analisi di sicurezza combinat ...


In precedenza erano stati riportati i risultati di un'analisi combinata di due studi su Zanubrutinib ( Brukinsa ) nel linfoma mantellare ( MCL ) recidivante o refrattario ( R/R ) che mostravano risult ...


La necessità di una gestione individualizzata delle forme cliniche indolenti nel linfoma mantellare ( MCL ) è sempre più riconosciuta. Si è ipotizzato che un trattamento su misura con Ibrutinib ( Im ...


Ibrutinib ( Imbruvica ), un inibitore della tirosina chinasi di Bruton ( BTK ), può esercitare benefici clinici se somministrato in combinazione con Bendamustina e Rituximab e seguito da terapia di ma ...


La necessità di una gestione individualizzata delle forme cliniche indolenti nel linfoma mantellare ( MCL ) è sempre più riconosciuta. Si è ipotizzato che un trattamento su misura con Ibrutinib ( Im ...


L'induzione con Ibrutinib ( Imbruvica ) e Rituximab ( MabThera ) offre l'opportunità di ridurre al minimo l'esposizione alla chemioterapia, poiché l'uso anticipato di queste terapie mirate potrebbe co ...


Ibrutinib ( Imbruvica ), un inibitore della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ), può avere benefici clinici se somministrato in combinazione con Bendamustina e Rituximab e seguito da terapia di mantenim ...


Palbociclib ( Ibrance ) combinato con Ibrutinib ( Imbruvica ) nei pazienti con linfoma a cellule del mantello ( MCL) precedentemente trattato, ha mostrato un tasso di risposta globale del 67% e un tas ...


Dai risultati di uno studio di fase 2 è emerso un aumento della sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) del 61% e una sopravvivenza globale ( OS ) dell'83%, a una mediana di 12 mesi dopo trattame ...


I parenti stretti di pazienti con neoplasie ematologiche possono avere maggiore probabilità di avere diagnosi di tumore ematologico. Una analisi di dati nel lungo periodo ha permesso di stimare i l ...


Ibrutinib ( Imbruvica ), un farmaco che aveva ottenuto dall’Agenzia statunitense FDA ( Food and Drug Administration ) la designazione di breakthrough therapy ( terapia fortemente innovativa ) ha mostr ...