ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Linfoma di Hodgkin"

Nivolumab ( Opdivo ), un anticorpo monoclonale anti-PD-1, ha dimostrato risposte frequenti e durature nel linfoma di Hodgkin classico recidivato / refrattario ( cHL ). Sono stati riportati i risul ...


Sintilimab, un anticorpo monoclonale altamente selettivo, completamente umanizzato, blocca l'interazione tra PD-1 e i suoi ligandi. Sono stati valutati l'attività e il profilo di sicurezza di Sintil ...


Per migliorare la curabilità dei pazienti più anziani con linfoma di Hodgkin di nuova diagnosi è stato condotto uno studio multicentrico di fase II che ha somministrato Brentuximab vedotin ( Adcetris ...


Lo studio AETHERA di fase 3 ha stabilito che Brentuximab vedotin ( Adcetris ) è una opzione di trattamento consolidante per pazienti adulti con linfoma di Hodgkin classico ( cHL ) ad alto rischio di r ...


In uno studio di fase 1/2, Brentuximab vedotin ( Adcetris ) e Nivolumab ( Opdivo ) somministrati in associazione sono stati valutati come terapia di salvataggio iniziale in pazienti con linfoma di Hod ...


Un'alta percentuale di pazienti con linfoma di Hodgkin classico recidivante raggiunge una risposta con il coniugato anticorpo-farmaco Brentuximab vedotin ( Adecetris ), e il farmaco è ben tollerato. ...


I parenti stretti di pazienti con neoplasie ematologiche possono avere maggiore probabilità di avere diagnosi di tumore ematologico. Una analisi di dati nel lungo periodo ha permesso di stimare i l ...


Uno studio osservazionale ha mostrato che la terapia in modalità combinata ( CMT ), chemioterapia più radioterapia, è associata a un miglioramento della sopravvivenza nei giovani pazienti affetti da l ...


I risultati di uno studio hanno mostratto che approcci di salvataggio erano associati a una prognosi favorevole tra i pazienti con linfoma di Hodgkin a predominanza linfocitaria nodulare recidivanti o ...


Le malattie cardiovascolari dopo trattamento rappresentano una preoccupazione importante per coloro che sopravvivono ai tumori. La conoscenza della cardiotossicità è limitata dalla natura retrospett ...


I superstiti al linfoma di Hodgkin sono ad aumentato rischio di successive neoplasie maligne correlate al trattamento. L'effetto dei trattamenti meno tossici, introdotti alla fine del 1980, sul risc ...


La strategia di trattamento ottimale con l'uso del trapianto di cellule staminali ematopoietiche ( HSCT ) per il linfoma di Hodgkin ( HL ) recidivato e refrattario rimane poco chiara. È stata effett ...


Le cellule tumorali di circa il 40% dei pazienti con linfoma di Hodgkin o linfoma non-Hodgkin esprimono gli antigeni di proteine latenti di membrana, LMP1 e LMP2, del tipo II del virus di Epstein-Bar ...


Alcuni studi hanno riportato un’associazione tra il mesotelioma pleurico diffuso maligno e le radiazioni al torace per linfoma. Le caratteristiche clinicopatologiche dei mesoteliomi maligni present ...


L’introduzione della terapia BEACOPP ( a scalare ) ( dose scalare di Bleomicina, Etoposide, Doxorubicina, Ciclofosfamide, Vincristina, Procarbazina e Prednisone ) ha migliorato in modo significativo i ...